domenica 10 giugno 2012

Un gioiellino


In un mercatino dell'usato, grazie ad una soffiata, ho acquistato questo 
prezioso gioiellino d'epoca..


 Ve lo mostro con il piccolo quilt d'intrecci che 
ho appena realizzato







Tiziana


8 commenti:

vania rifugio da tutti ha detto...

Ciao Tiziana, è bellissima sei stata fortunata a trovarla.
Ho visto i ferri da stiro che hai di fianco ... ne ho uno anche io era della nonna di mia nonna.
buona domenica

Rachaeldaisy ha detto...

What a wonderful treasure to find at the market!!

susiloci ha detto...

Que bonita, mi madre tenía una igual....

Carmine Volpe ha detto...

la vecchia singer un mito, c'è ne era anche una in casa mia

erba ha detto...

Ciao! Che bel paesaggio e che bel patchwork!
Bella e Antica Macchina da Cucire!!
Grazie mille dal Giappone.
erba

Flaviabis ha detto...

Bella la macchina da cucire, resta sempre un mio sogno... chissà che prima o poi la trovi anch'io.
Flavia

Teodo ha detto...

Favolosa. Ma è una Singer-Gritzner? perchè se è così vale ancora di più.
ciao linda

bruna ha detto...

ciao, bellissimi lavori. Belli gli accostamenti colori, credo ti copierò il runner sul cassettone (l'idea)ho giusto dei tessuti giapponesi che non sapevo come impiegare-ironia della sorte il cassettone e la specchiera li ho anche io, come pure la vecchia singer e i ferri di varie epoche, ricordo che faceva dei bellissimi punti molto regolari;purtroppo sono andate perse le bobine e non è più utilizzabile.
Ancora complimenti !!!